Come Usare Instagram Per Ragazzi

Come essere ogni giorno di grenbaud

La parola "sociale" è usata in frasi con molti sostantivi (il loro numero eccede cento e mezzo). Comunque Hayek ha pensato che l'espressione "la giustizia sociale" ha la forza più distruttiva.

L'esecuzione del piano, la sovrarealizzazione, il periodo di di cinque anni - queste parole sono bene familiari da tutti che sono vissuti negli stati socialisti. Ciascuno cinque anni la gente aspettò il vicino piano (di solito dopo che la sua accettazione lo pubblicò in giornali) imparare come vivranno in prossimo futuro generalmente difficile (cinque anni non sono il mese, non due, è il termine molto grande durante cui tutto può cambiare più che una volta). La gente è venuta a sapere che per loro aspetta a quello che è necessario aspirare. Ma a meno che non sia possibile prendere un tal volume enorme delle informazioni, considerare tutti i fatti necessari (e spesso questi fatti sono sconosciuti) in uno, anche se il piano accuratamente sviluppato? Com'è possibile risolvere durante alcuni anni avanti, che la gente di requisiti in che consisteranno avrà? Quali spese e in quale volume sarà necessario per soddisfazione di questi requisiti? È chiaro, che è il compito quasi impossibile per mortali semplici, anche se e ricoprire cariche alte nello stato. Al di sopra di esso è stato già detto su restrizione di ragione, su impossibilità della contabilità di tutti i fattori consapevolmente. Perciò non deve ripetersi.

Così, vediamo che la libertà, secondo Hayek, è indissolubilmente collegata con noninterferenza dello stato a vita di società (come sempre, il ruolo solo "del guardiano di notte" è assegnato allo stato). Da concetto di libertà Hayek pianamente passa a concetto di una proprietà privata.

"È possibile capire in una comunicazione di grado certa tra i fenomeni, ma è impossibile gestirli. La scienza economica è appena capace per formulare previsioni, è solo capace di descrivere tipi di eventi, progettare tendenze".

Evidentemente da tutti suddetti, l'autofiducia dannosa che è la pietra angolare di idee di socialismo è quella che il prerequisito falso grazie a cui e la teoria non può essere vero. Vale esser ingannato e affligga di nuovo su quel sistema che inizialmente è stato falso?

In effetti, sotto il nome di neoliberalist non uno agisce, e alcune scuole. È accettato a portare a questa Chicago attuale (il M. Fridmen), Londra (F. Hayek), frayburgsky (W. Eucken, scuole di L. Erkhar. Tutti loro sono uniti da piuttosto una comunità di metodologia, ma non condizioni concettuali. Un loro loro aderiscono il diritto (gli avversari dello stato, i predicatori di libertà assoluta), gli altri - lasciato (l'approccio più flessibile e sobrio a partecipazione dello stato in attività economica) a viste. I sostenitori di neoliberalism di solito criticano metodi di Keynesian di regolazione di economia. Alcuni di loro, per esempio N. Berri, A. Lerner, rifiutano non solo Keynesian, ma anche ricette monetaristic, accusando queste scuole di hobby per problemi macroeconomici a detrimento di microeconomia. Gli economisti di Neoliberal fanno l'attenzione capitale a comportamento della persona certa, economia di ditta, le decisioni prese al microlivello.

Hayek pensa che il ruolo principale in formazione e distribuzione di conoscenza attuale pratica di economia appartiene al meccanismo del mercato che attraverso sistema dei prezzi, il cambiamento di un rapporto di domanda e offerta, fare annunci, eccetera sistematicamente dice informazioni che, dove, come quando fare, comprano e vendono e da questo provvedono la coordinazione di azioni di partecipanti del mercato. Il mercato, così, è considerato come il meccanismo di informazioni particolare che provvede alle necessità non frammentario, ma la conoscenza di sistema di economia. Da queste posizioni Hayek entra in polemica con altri rappresentanti di scuola neoclassica pensando che il mercato rappresenta la distribuzione di meccanismo sociale limitata e oltre al volume conosciuto di risorse secondo il volume e la struttura di esigenze di compratori. Dal punto di vista di Hayek se il problema è consistito in una tale distribuzione, il mercato con la competizione inerente a esso non sarebbe necessario. Il sistema di distribuzione progettata di prodotti di produzione dal centro uniforme abbastanza si occuperebbe di un tal compito. Il mercato, Hayek avanza una richiesta, ha un tal vantaggio che è capace di distribuire efficacemente quelle risorse che non sono state ancora prima e non potevano esser considerate, sugli scopi economici che non sono stati ancora prima e non potevano esser rivelati. La competizione, Hayek ha scritto, è una strada efficace della direzione di risorse sconosciute sugli scopi conosciuti. Il mercato può effettuare questi compiti, Hayek annota, che è capace di rivelare, estendere ed efficacemente usare dati ancora prima sconosciuti su requisiti, risorse e tecnologie, che deve funzionare come sistema di informazioni specifico.